I requisiti per una semina ideale a settembre

INDICE
Gli interventi di semina e trasemina/rigenerazione dei tappeti erbosi hanno da sempre svolto un ruolo fondamentale per ottenere prati di alta qualità e garantire lo svolgimento impeccabile di eventi e manifestazioni di ogni genere. Queste azioni costituiscono vere e proprie iniziative decisive, indispensabili per assicurare la presenza di prati ben curati e accoglienti, in grado di offrire una base solida e esteticamente piacevole per qualsiasi attività all’aperto. La semina a settembre e la rigenerazione periodica dei prati consentono di mantenere uno standard elevato di erba, migliorando la sua densità, resistenza e aspetto generale. Inoltre, tali interventi offrono la possibilità di correggere eventuali aree danneggiate o afflitte da problemi specifici, come erbe infestanti o malattie. Scopriamo ora come comportarsi per non cadere in errore.  

Le 7 azioni da compiere per una semina impeccabile settembrina

  1. Preparare il suolo dal punto di vista meccanico in modo adeguato. Eventuali lavorazioni effettuate in precedenza durante l’inverno favoriscono la corretta scomposizione delle particelle del terreno, senza compromettere la loro natura colloidale e mantenendo la struttura appropriata del substrato di coltura. Il gelo e il disgelo migliorano le condizioni fisiche del terreno e lo rendono adatto all’insediamento del prato.
 
  1. Correggere (se necessario) il suolo dal punto di vista fisico. Terreni pesanti, compatti e ricchi di argilla devono essere corretti mediante l’aggiunta di sabbia, precedentemente lavata e setacciata (granulometria 0-3 mm).
 
  1. Fertilizzare il suolo. Ti consigliamo concimi come Soil Life della serie Zollaverde di Bottos che favoriscono la fertilità del terreno che ospiterà il prato, aiutando a prevenire l’insorgenza di erbe infestanti e migliorando la fertilità del suolo stesso.
 
  1. Irrigazione di fondo. Il terreno deve contenere una quantità adeguata di acqua per garantire la risalita capillare della soluzione nutritiva.
  2. Lavorare il suolo superficialmente. Fresature o erpicature superficiali affinano ulteriormente il substrato, rendendolo adatto per la semina.
  3. Un seme selezionato con elevate caratteristiche tecniche e genetiche diventa quindi una garanzia per il successo dell’intervento. Bottos ha selezionato una serie di miscele composte dalle varietà più performanti e facili da utilizzare per adattarsi a condizioni climatiche e ambientali non ancora ideali per la semina. Acquistando Royal Golf Plus, Royal Shade Plus, usando il miscuglio Smeraldo, Giada e Venere (miscele a foglie sottili) otterrai un’eccezionale velocità di germinazione nel panorama delle sementi nazionali.Tutti questi prodotti contengono varietà endofite che offrono una difesa naturale contro gli insetti dannosi e un’azione indiretta contro le principali malattie. L’energia germinativa è estremamente elevata, raggiungendo valori di germinabilità superiori al 92%! Nel settore dei prati rustici a base di Festuca arundinacea, Royal Blue Plus, Royal Strong Plus (ideali per il recupero dei prati con Festuca arundinacea scura) e il Maciste di Bottos si otterranno prestazioni eccezionali, rendendo anche le situazioni difficili più semplici da gestire. La semina non sarà più un problema, la germinazione è uniforme anche a basse temperature e la successiva manutenzione economica sarà estremamente soddisfacente. Inoltre, bisogna aggiungere che tutti e 4 i miscugli della Linea Master Green Life presentano un vantaggio, cioè sono sementi arricchite con una concia micorrizica a secco che protegge il prato dalle malattie fungine durante il primo mese di vita.
 
  1. Fertilizzazione in fase di semina con Biostart 12.20.15, con il concime Pro Start 13.24.10 o con l’utilissimo Start Life 10.15.10 (alla dose di 25-35 g/m2) rappresentano la soluzione migliore per la fertilizzazione iniziale e consente una germinazione completa e perfetta di tutti i semi.
  Affidati a Greenterest per ottenere i consigli migliori in merito alla cura attenta e professionale dei tappeti erbosi durante la semina e la trasemina. Preserva e valorizza i tuoi spazi verdi,  rendili belli e funzionali di ogni occasione, dallo sport alle cerimonie, dagli eventi culturali alle manifestazioni pubbliche.

PRODOTTI CONSIGLIATI

Condividi questo Post!

SUPERIORE
Carrello 0
VISTI DI RECENTE 0
Aggiunto alla Lista dei Desideri Vedi La Tua Lista dei Desideri